Progetto Firenze Dinamo

Quando il popolo si ribellò al comunismo

Quando il popolo si ribellò al comunismo

«UNGHERIA 1956-2016: QUANDO IL POPOLO SI RIBELLÒ AL COMUNISMO»

Il nostro dovere è stato assolto: rendere omaggio a chi sessanta anni fa ha osato sfidare un impero in nome delle proprie tradizioni, dignità nazionale, libertà.
#ProgettoFirenzeDinamo, #IdentitàEuropea e il Consigliere Regionale della Lega Jacopo Alberti hanno reso omaggio ieri nel Salone delle Feste di Palazzo Bastogi ai caduti della Rivolta d’Ungheria, nel sessantesimo anniversario del loro sacrificio. Malgrado alcuni patetici tentativi di boicottaggio e di screditare gli organizzatori da parte dei soliti noti con gli ancor più soliti mezzucci diffamatori, la manifestazione si è tenuta ed ha avuto senza dubbio un grandissimo successo: ci sono stati partecipazione, successo e calore.

Molto gradita la partecipazione sentita di alcune persone ungheresi tra il pubblico e di grande interesse alcune testimonianze dirette, come quella di Beppe Bonardi, di Signa, che accolse in casa propria – scappato dalla mano sovietica – un allora quasi sconosciuto Ferenc #Puskás, poi divenuto il famosissimo campione di calcio che molti di noi conoscono.

14721625_1001239093336449_8968314346983689677_n

14680521_1001239106669781_3025453687709108139_n

Ti piace? Condividilo!

Lascia un Commento

Verifica... Essere umano! * Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.